Modifiche ai Piani di dettaglio “PD3 – Piazze storiche” e “PD 8 – Barriera” relativo ai dehors – Approvazione.

Su proposta dell’Assessore Luisa Polli

PREMESSO che nel Comune di Trieste le installazioni di dehors su suolo pubblico sono disciplinate da apposito Regolamento, adottato con deliberazione consiliare n. 14 dd. 07.04.2014 e modificato con deliberazioni consiliari n. 8 dd. 31.5.2015 e n. 6 dd. 9.2.2016, costituito dai seguenti elaborati:

  • Norme
  • all. 1 – Ambiti e piani di dettaglio
  • all. 2 – Elementi tipologici di riferimento;

SPECIFICATO che, successivamente all’approvazione del Regolamento, sono state disposte diverse modifiche in particolare alfascicolo Ambiti e Piani di dettaglio;

CONSTATATO che sono emerse ulteriori esigenze di modifica ai Piani di dettaglio, cui si ritiene di provvedere con il presente atto;

TENUTO CONTO che:

– l’individuazione delle corsie d’emergenza costituisce elemento di riferimento prioritario ai fini dell’utilizzo dei sedimi stradali per quanto concerne le occupazioni di suolo pubblico per manifestazioni, collocazioni di tavoli e sedie a servizio degli esercizi commerciali, steccati/armature di cantiere, ecc. in quanto il mantenimento libero da ingombri del “percorso virtuale” costituisce presupposto per garantire la corretta accessibilità dei mezzi di soccorso (vigili del fuoco, ambulanze), degli organi di polizia e dei veicoli autorizzati all’accesso;

– i Piani di dettaglio devono essere predisposti in coerenza con il tracciato delle corsie di emergenza per le motivazioni sopra esposte;

RITENUTO quindi di provvedere prioritariamente all’individuazione di un nuovo tracciato della corsia di emergenza lungo via Einaudi, come rappresentato nell’allegato 1, e ad ulteriori aggiornamenti del fascicolo Ambiti e Piani di dettaglio, come rappresentati nell’allegato 2, nei seguenti termini:

– PD 3 – Sistema delle piazze storiche – tavole a, b, c, d, con le seguenti modifiche:

  • 1. in passo di piazza A. Fonda Savio, prolungamento della fascia di m 2,15 già prevista per le occupazioni lungo la facciata di palazzo Stratti;
  • 2. in piazza della Borsa, ampliamento degli spazi per dehors antistanti la facciata del Tergesteo;
  • 3. in via Einaudi, previsione di nuovi spazi per dehors, per una profondità di m 3,50 lungo la facciata laterale del palazzo della Borsa;

– PD 8 – Sistema di Barriera – tavola b, con le seguenti modifiche:

  • sul marciapiede antistante largo Barriera Vecchia 17, suddivisione in due parti dello spazio complessivamente già previsto per dehors, con parziale traslazione in adiacenza alla facciata dell’edificio e corrispondente riduzione dall’altra parte, al fine di mantenere costante lo spazio per la circolazione pedonale;

ACQUISITO il parere favorevole della Prefettura di Trieste (nota prot. n. 0025544 dd. 20.05.2019 in atti) sulla proposta inerente passo di piazza A. Fonda Savio, opzionata rispetto ad altra soluzione alternativa e subordinata, per motivi di sicurezza, al rigoroso rispetto degli spazi autorizzati e all’assenza di impedimenti mediante installazioni fisse o mobili alla visualizzazione dell’area circostante la propria sede, comunque con la riserva di richiedere lo sgombero dell’area per esigenze di tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica;

DATO ATTO che le condizioni relative alla completa visualizzazione dell’area sono già recepite mediante specifiche prescrizioni relative alle installazioni con dehors prospettanti verso il palazzo del Governo mentre quelle che fanno capo agli aspetti gestionali dovranno essere ottemperate in fase di esercizio;

TENUTO CONTO altresì che le modifiche apportate ai Piani di dettaglio in oggetto si attengono alle disposizioni approvate con l’Accordo sottoscritto il 9.12.2014 dalla Regione aut. FVG e dalla Direzione reg.le per i beni culturali e paesaggistici del FVG del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, avente ad oggetto “Occupazione di suolo pubblico mediante dehors e altre installazioni a carattere provvisorio. Semplificazione delle procedure autorizzative nell’ambito della Regione FVG ai fini della tutela del pubblico patrimonio culturale ai sensi dell’art. 12, comma 1, con riferimento all’art. 10, comma 4, lett. g) del D.Lgs. 42/2004” e non modificano gli accordi intrapresi con la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici del Friuli Venezia Giulia;

CONSIDERATO quanto segue circa la competenza all’adozione dell’atto:

– il Comune di Trieste, in funzione dei propri compiti istituzionali, ha competenza per il rilascio delle autorizzazioni all’occupazione sul suolo pubblico;

– ai sensi dell’art. 75 dello Statuto del Comune di Trieste, spetta alla Giunta comunale “l’adozione di atti normativi di natura organizzativa, di direttive generali, anche di tipo interpretativo ed applicativo”;

– all’art. 6.2 del Regolamento per l’occupazione di suolo pubblico mediante dehors si prevede che la Giunta comunale possa approvare ulteriori piani di dettaglio, o modificare quelli vigenti;

RITENUTO di disporre l’immediata eseguibilità del presente atto, al fine di non compromettere l’attività degli operatori nell’avviata stagione turistica;

ACQUISITI i pareri di cui all’art. 49 del D.Lgs. 267/2000 sulla proposta di deliberazione in oggetto, come sotto riportati;

tutto ciò premesso,

LA GIUNTA COMUNALE

d e l i b e r a

  1. di approvare per le motivazioni espresse in premessa, il fascicolo denominato “Corsie d’emergenza”, costituente parte integrante e sostanziale della presente deliberazione quale allegato 1, nelle cui planimetrie è introdotto un nuovo tracciato nell’area pedonale di via Einaudi;
  2. di prendere atto che conseguentemente dette planimetrie, relative a piazza della Borsa, via Einaudi e piazza Verdi, sostituiscono quelle precedentemente approvate;
  3. di riservarsi di apportare ulteriori modifiche alla predetta corsia per eventuali intervenute necessità tecniche e/o mutate esigenze dell’Amministrazione comunale;
  4. di recepire tale tracciato e approvare, per le motivazioni espresse in premessa, le seguenti tavole costituenti parte integrante e sostanziale della presente deliberazione quale fascicolo allegato 2, in sostituzione delle corrispondenti tavole del fascicolo Ambiti e piani di dettaglio:
  • PD 3 – Sistema delle piazze storiche: tavole a, b, c, d;
  • PD 8 – Sistema di Barriera – tavola b;
  1. di dare atto che la presente delibera comporta riflessi diretti e/o indiretti sulla situazione economico finanziaria dell’Ente, di cui non è possibile la quantificazione;
  2. l’immediata esecutività dell’atto, ai sensi dell’art. 1, comma 19 della L.R. 21/2003, in considerazione dell’avviata stagione turistica.